L'Invoice Trading

Finanza alternativa e PMI

Capitolo 4: l'invoice trading

Chapter 1

L’Invoice trading

È in atto un cambiamento di paradigma: un paese bancocentrico per tradizione si sposta verso forme di finanziamento alternative.

Il contesto finanziario italiano vede criticità finanziarie importanti per le imprese: dai frequenti ritardi nei pagamenti alle difficoltà per l’accesso al credito, ad un mercato dei capitali sottosviluppato. Questo scenario, aggravato dalle tensioni economiche generate dalla pandemia Covid-19, vede ora in atto una crisi della liquidità che spinge le aziende alla ricerca di soluzioni a supporto della propria solvibilità nella supply chain finance, con particolare attenzione verso gli strumenti innovativi al riguardo.

Il mercato potenziale della supply chain finance (SCF) in Italia vale € 483 miliardi (2020) ma solo il 31% di questo è attualmente servito da soluzioni che consentono alle imprese di finanziare il capitale circolante facendo leva sul ruolo e le relazioni della filiera, per un valore di circa € 150 miliardi [15].

Tra i canali di finanziamento alternativi della SCF, i dati evidenziano un particolare aumento del ricorso all’invoice trading (strumento per lo smobilizzo delle fatture commerciali attraverso piattaforme digitali).

Nel 2017, il volume di mercato dell’invoice trading ha raggiunto il valore di € 536 milioni in Italia, segnando un incremento del 113% rispetto l’anno precedente. Il trend si conferma in forte crescita: nel solo primo semestre 2019 il valore delle fatture cedute attraverso l’invoice trading ha raggiunto i € 535 milioni, pari a quasi 3/4 dell’intero 2018 (€ 764 milioni totali). Per l’intero 2019 si è infine raggiunto il valore di € 1,4 miliardi di euro [16]. 

Tra il 2017 ed il 2019 il mercato dell’invoice trading è cresciuto di quasi 2,6 volte, registrando nell’intero periodo una crescita media annua del 62%.

Mercato dell’Invoice Trading in Italia (Euro/Mln)

Fonte: p2plendingitalia.com

finanza alternativa

Il funzionamento dell'invoice trading e i modelli di business

L’invoice trading nasce dal connubio tra finanza e tecnologia e permette la gestione on-line del tradizionale sistema di anticipo delle fatture commerciali. Questo strumento permette alle imprese di smobilizzare dei crediti e renderli liquidi attraverso la vendita ad un intermediario. Le principali differenze rispetto ai metodi tradizionali sono i seguenti:

  • Flessibilità, possibilità di cedere puntualmente ogni fattura;
  • Online, procedimento interamente effettuato da remoto;
  • Velocità nel riscontro (in giornata accettazione, entro circa 48 ore erogazione dell’anticipo);

Il trading di fatture è un tipo di finanziamento che coinvolge, da un lato, le aziende che vendono le proprie fatture non ancora riscosse e, dall’altro, investitori che acquistano le stesse attraverso una piattaforma online.

Agli investitori che acquistano la fattura viene riconosciuto un rendimento pari alla differenza tra il valore totale del saldo della fattura commerciale ed il prezzo di acquisizione della stessa. Attraverso la piattaforma, l’investitore anticipa entro 48 ore l’85-90% del valore della fattura all’impresa. Il rischio dell’operazione viene generalmente sopportato dall’investitore (pro soluto) che a sua volta avrà una propria copertura per sopportare il danno residuale in caso di mancato pagamento della fattura. La differenza rispetto al saldo sarà trattenuto in forma di garanzia e poi liquidato al momento dell’effettiva scadenza della fattura, al netto della remunerazione dell’investitore.

Funzionamento dell’Invoice Trading

Fonte: https://italiancrowdfunding.it/invoice-trading-cose-e-come-funziona

finanza alternativa

La crisi determinata dalla pandemia di Covid-19 ha incrementato il flusso delle richieste di liquidità da parte delle imprese verso l’invoice trading, sia per la percezione di un maggiore rischio di insolvenza dei debitori, sia per la reale necessità di cassa immediata. A conferma, le rilevazioni dell’European Payment Report (Intrum) segnala come a livello europeo, ben il 35% delle aziende nel corso del 2020 ha accettato tempi più lunghi per il pagamento delle fatture [17].

Lo strumento dell’invoice trading apre inoltre opportunità interessanti per gli operatori finanziari specializzati. Per questi soggetti, il ciclo di investimento è molto più breve: si trattano fatture commerciali a scadenza in media a 3-4 mesi, che vengono spesso utilizzate come sottostante per operazioni di cartolarizzazione.

Le piattaforme di invoice trading offrono i propri servizi attraverso differenti modelli, mantenendo come elemento comune il processo di valutazione di solvibilità, della posizione creditizia e quindi il calcolo di un rating da parte della piattaforma [18].

Modelli di business

Fonte: Osservatori Entrepreneurship Finance & Innovation – 3° quaderno di ricerca, La finanza alternativa per le PMI in Italia

finanza alternativa

Alcuni operatori offrono i propri servizi con il modello del marketplace altri invece propongono l’acquisto diretto della fattura.

Nel modello del marketplace, l’operatore si pone come intermediario, facilitando l’incontro tra le imprese interessate a smobilizzare la fattura e gli investitori. In questo modello è l’operatore che aiuta l’impresa ad identificare il valore del credito da cedere e la propone ai possibili acquirenti direttamente o attraverso la realizzazione di un’asta competitiva.

Viceversa, nel modello dell’acquisto diretto è l’operatore che propone la quotazione del credito all’impresa. Una volta acquisiti i crediti, questi vengono poi ceduti successivamente attraverso operazioni di cartolarizzazione ed immessi sul mercato dei capitali.

Chapter 1

Come possiamo aiutarti ad ottenere liquidità per la tua impresa?

Creditsafe, in partnership con Anticipay, offre un servizio di verifica preliminare per l’accesso al mercato del credito.

A tutti i nostri clienti riserviamo un servizio aggiuntivo incluso nel Business Report attraverso il quale è possibile verificare in tempo reale e senza costi aggiuntivi il rispetto dei parametri necessari per poter accedere al marketplace di Anticipay.

Come funziona

Accedi al mercato dei capitali in 3 semplici passi

La tua impresa

Per accedere al servizio di Anticipay è necessario essere clienti Creditsafe

Verifica pre-accessibilità

Collegati a Creditsafe.com grazie alla visita guidata dei nostri consulenti per ottenere un check preventivo sui requisiti necessari

Marketplace di Anticipay

In caso di esito positivo sarà possibile accedere al marketplace di Anticipay che prenderà in mano l'intero processo

Chapter 1

Chi è Anticipay

Anticipay

Anticipay è un mercato digitale che favorisce il finanziamento a breve termine delle piccole-medie imprese (PMI) mediante la cessione e l'acquisto delle fatture commerciali. 

In questo modo viene realizzato un canale di finanziamento alternativo con un sogno: che nessuna impresa virtuosa e nessun imprenditore debbano più preoccuparsi della mancanza di liquidità.
Anticipay è stata costituita da un gruppo di professionisti con esperienza nel mondo economico/finanziario e delle tecnologie digitali.

Sito web: https://anticipay.it/

Chapter 1

Fonti

[15] Fonte: dati Osservatorio Politecnico di Milano, ricerca annuale 2020 – “Supply Chain Finance: level up!”

[16] Fonte: P2P Lending Italia, 2020

[17] Fonte: European Payment Report 2020 di Intrum

[18] Fonte: Osservatori Entrepreneurship Finance & Innovation – 3° Quaderno di ricerca, La finanza alternativa per le PMI in Italia