Conosci veramente i tuoi partner commerciali?

Conosci il vero volto dei tuoi partner commerciali?

Le informazioni sull'asset organizzativo di un'impresa costituiscono un importante driver per ridurre il rischio di credito

Informazioni sulla struttura di un’impresa relative a gruppi aziendali, dirigenti e azionisti, sono sempre presenti all’interno dei Report Creditsafe e costituiscono un importante driver per la riduzione del rischio di credito.

Chapter 1

Gruppi societari

Per definizione, un gruppo societario è un insieme di imprese direttamente collegate tra loro sul piano finanziario ed organizzativo, all'interno del quale è possibile distinguere due tipologie di attori: società controllante e società controllata.

Per società controllante, infatti, sono intese:

  • Società che detengono il controllo diretto, ovvero imputabile al possesso di una percentuale maggiore o uguale al 25% in riferimento alle partecipazioni di un’azienda;
  • Società che detengono il controllo indiretto, ovvero imputabile al ruolo di titolare effettivo. La percentuale di partecipazioni da detenere è identica alla fattispecie precedente: il 25%.

Parallelamente ad esse, è importante citare le società controllate, ovvero società le cui azioni o quote sono possedute da un'altra società in quantità sufficiente per esercitare un'influenza dominante sull'amministrazione. 

Chapter 1

Dirigenti

La Direzione Aziendale, o Management, rappresenta l'insieme delle persone che hanno responsabilità gestionali in azienda ovvero hanno poteri o obblighi decisionali per il bene o business dell'azienda stessa.

 

Tra gli incarichi tipicamente ricoperti all'interno di un'organizzazione aziendale troviamo:

Presidente del Consiglio Di Amministrazione 

A capo del consiglio di amministrazione. Ha il compito di organizzare e garantire il normale  svolgimento delle riunioni di consiglio.

Amministratore

Ha il compito di dirigere la società rendendosi responsabile delle proprie scelte verso la società o organizzazione.

Consigliere

Ha il compito di presenziare ai consigli di amministrazione. Il suo voto ha un peso importante nello sviluppo aziendale.

Procuratore

Ha il potere (regolato da un'apposita delega dell'amministratore) di prendere decisioni inerenti allo sviluppo del settore aziendale di sua competenza.

Presidente del collegio sindacale

A capo del Collegio sindacale, è l'organo preposto a vigilare che lo svolgimento delle attività aziendali avvenga in conformità alle leggi, ma senza alcun peso nelle scelte aziendali.

Sindaco/Sindaco effettivo

Parte integrante del Collegio sindacale. Ha il compito di presenziare alle riunioni di Collegio e di sottolineare eventuali irregolarità nei confronti dei dipendenti.

Sindaco supplente

Prende il posto del Sindaco in caso di licenziamento.

Le informazioni sui Dirigenti sono sempre presenti all’interno dei Report Creditsafe e sono arricchite dai seguenti dettagli:

  • Incarichi ricoperti
  • Poteri
  • Informazioni anagrafiche
  • Protesti
  • Pregiudizievoli
  • Download della visura catastale 
Chapter 1

Azionisti

Gli azionisti sono considerati parte degli stakeholder, cioè coloro che sono portatori di interessi nei confronti della società.

Non è prevista una % minima di quote possedute per comparire nella sezione azionisti dei Report Creditsafe. Tuttavia, in alcuni casi, una porzione di quote molto frastagliata può essere unita sotto la voce "azionariato diffuso".

 

In base alla titolarità del diritto portato dalla quota azionaria possiamo distinguere:

Proprietà: le quote sono integralmente possedute dall'azionista.

Pegno: le quote sono possedute dall'azionista ma "date in pegno" ad un altro azionista\istituto di credito (pratica simile ad ipoteca volontaria).

Nuda proprietà: tipo di diritto "parziale" che attesta il possesso delle azioni, ma non il loro "utilizzo". Quindi, il detentore di questo diritto è ufficialmente possessore delle quote ma, finchè non riacquisisce la proprietà ordinaria, non potrà beneficiare di nessun potere/guadagno legato alle stesse.

Usufrutto: è il diritto di godere delle azioni altrui, con il rispetto della sua destinazione economica e della limitazione imposta dalla legge. Quindi, l'usufruttuario, ha il dritto di gestire gli oneri e onori derivati dalle quote, ma la ripartizione degli utili, relativa alle stesse, verrà erogata solo all'intestatario originale.

Pignoramento: espropriazione "forzata" delle azioni al fine di saldare un debito.

Confisca: espropriazione "forzata" effettuata a seguito di condanna per reato.

Sequestro giudiziario: sanzione che viene concessa nel caso in cui un giudice attesti l'opportunità di prendere temporaneamente il controllo delle azioni (solitamente per garantire il normale svolgimento di un processo).

Sequestro preventivo: sanzione che viene concessa nel caso in cui un giudice accetti la richiesta avanzata da un creditore al fine di assicurare la disponibilità delle azioni per un futuro pignoramento.

Conferimenti: Equivalente di capitale sociale per società di persone.

Le informazioni sugli Azionisti sono sempre presenti nei Report Creditsafe con i seguenti dettagli:

  • Rappresentazione grafica della ripartizione del capitale sociale
  • Quote associate all’azionista di riferimento
  • Ulteriori dettagli sullo stakeholder
Chapter 1

Informazioni societarie

All’interno della sezione Informazioni Societarie è possibile ottenere ulteriori dettagli sull’impresa, dal momento della sua nascita fino ad oggi, tra cui:

Soggetto del controllo contabile

Società di revisione: il controllo deve essere obbligatoriamente effettuato da una società di revisione contabile se l'azienda in questione è quotata in borsa, supera i 120.000€ di capitale sociale, supera i limiti previsti per la redazione del bilancio in forma abbreviata oppure sia obbligata a redigere il bilancio consolidato. In caso contrario, il controllo contabile può essere effettuato da personale interno alla società.

Contratto di rete

Il contratto di rete è una forma di aggregazione tra imprese, che prevede la collaborazione e la cooperazione, mantenendo però tutte le caratteristiche di indipendenza, autonomia e specialità delle singole. Lo scopo di tale contratto è quello di creare dei progetti e di perseguire obiettivi comuni e condivisi, al fine di incrementare la competitività sui mercati (anche esteri) e la capacità innovativa.

Rating di legalità

Classificazione richiedibile al Garante della concorrenza e del mercato (AG.COM). Indicazione del rispetto della legalità da parte delle imprese, che ne abbiano fatto richiesta, e, più in generale, del grado di attenzione riposto nella corretta gestione del proprio business. Attualmente le imprese in possesso di questo rating sono circa 4.300.

Certificazioni

Lista certificazioni ISO conseguite dall'azienda. Certificazioni ISO: sono titoli conseguiti a valle di severi controlli, attuati da enti terzi, che garantiscono la qualità del lavoro svolto nelle attività aziendali. Le certificazioni sono molteplici e si riferiscono ad aspetti molto variegati.

Identificativo unico europeo

Codice univoco assegnato ad aziende (SPA e SRL) con sede all'estero e filiale/i in Italia.

Nota bene: la rilevazione della titolarità del soggetto controllante avviene attraverso il conteggio delle quote/azioni detenute dai soci/azionisti aventi una partecipazione diretta o cumulata superiore al 25% del capitale sociale.

Eventuali altre fattispecie devono essere sottoposte a procedure separate di adeguata ed approfondita verifica.