Verifica titolare effettivo
Verifica titolare effettivo

Perché è importante la verifica del titolare effettivo

Verifica l'identità dei tuoi partner commerciali con un processo certificato in conformità con la normativa antiriciclaggio

Migliora i processi di adeguata verifica della clientela

La soluzione di compliance per costruire relazioni commerciali di fiducia

Il pacchetto di normative e regolamenti che coinvolge a cascata la compliance aziendale, ha come focus la prevenzione e il contrasto al riciclaggio di denaro e al finanziamento del terrorismo.

Tra gli adempimenti obbligatori per specifici enti creditizi e altri enti finanziari vi è la verifica del titolare effettivo, conosciuto anche con l’acronimo anglosassone di UBO (Ultimate Beneficial Owner).

Chi è il titolare effettivo e come riconoscerlo

Il punto cardine della lotta all'antiriciclaggio e al finanziamento del terrorismo

Ai sensi dell’articolo 19 del Dlgs 231/2007, il soggetto obbligato deve sempre verificare l’identità del titolare effettivo del proprio cliente.

Un primo concetto di titolare effettivo coincide con la persona fisica o le persone fisiche cui, in ultima istanza, è attribuibile la proprietà diretta o indiretta dell’ente ovvero il relativo controllo.

Proprietà diretta

Persone fisiche che detengono la titolarità di una partecipazione superiore al 25% del capitale del cliente.

Proprietà indiretta

Titolarità di partecipazioni per più del 25% del capitale del cliente, posseduto per il tramite di società controllate, società fiduciarie o per interposta persona.

Il titolare effettivo non è sempre esplicitamente riconoscibile all’interno di una società.

Se a nessuna persona fisica o giuridica può essere attribuita la proprietà diretta o indiretta dell’ente allora occorrono ulteriori approfondimenti. In particolare occorre effettuare una ricerca su:

Maggioranza dei voti

Persona che controlla la maggioranza dei voti esercitabili in assemblea ordinaria.

Voti sufficienti

Persona che controlla i voti sufficienti per un'influenza dominante in assemblea.

Influenza dominante

Persona che, a seguito di particolari vincoli contrattuali, sia in grado di esercitare (in assemblea) un’influenza.

Se non può essere attribuita la proprietà diretta o indiretta dell’ente a nessuna persona fisica o giuridica, allora si devono analizzare le persone fisiche titolari, conformemente ai rispettivi assetti organizzativi o statutari, di poteri di rappresentanza legale, amministrazione o direzione della società o del cliente.

Perchè scegliere le soluzioni Compliance di Creditsafe

Il processo tradizionale di accesso alle informazioni legate al titolare effettivo può risultare lento e dispendioso, a differenza della soluzione di Creditsafe che ti consente di conoscere realmente le persone con cui fai affari grazie a risultati certificati.

Dati centralizzati

Ricerca corrispondenza automatica

Verifica titolare effettivo certificata